S.I.A.B. - Società Italiana di Analisi Bioenergetica

DA DUE A TRE. LA RELAZIONE CHE ACCOMPAGNA LA VITA di Mariolina Ballardini

mercoledì 01/10/2014

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

Le peripezie, le conquiste e le trasmissioni che avvengono nella vita prenatale rappresentano le radici su cui si sviluppa il nostro essere, condizionando tutta la nostra vita. Il feto prima e il bambino poi, crescono grazie alla capacità propria e delle figure di riferimento di sintonizzarsi, di danzare insieme e danzando, crescere.
Il tempo della gravidanza è quindi uno spazio prezioso, favorito dalla natura attraverso gli ormoni, per trasformare la coppia in attesa in coppia genitoriale, passando da un rapporto duale ad un rapporto a tre. Un tre particolare in cui il piccolo scambia amore ed energia vitale e la coppia, oltre a questi stessi elementi, scambia esperienza, accoglienza, protezione e capacità sociali.
Questo manuale vuole fornire a genitori in attesa e operatori del parto delle coordinate con cui sostenere e sviluppare l’arte genitoriale, riportando non solo alcune importanti scoperte scientifiche nell’ambito dello sviluppo del bambino e riflessioni per quanto riguarda la funzione genitoriale, ma anche esercizi bioenergetici in grado di sostenere il cambiamento in atto.

Maria Ballardini (Mariolina) svolge la sua attività di psicoterapeuta a Roma. Si è specializzata in sessuologia clinica a Firenze nel 1986 durante il corso diretto da W. Pasini. Dal 1975 si occupa di vita prenatale. Ha collaborato con il dipartimento prenatale presso la SUR (Istituto di Psicoterapia Analitica Esistenziale) ed è stata
membro del direttivo dell’Anep (Associazione nazionale di Educazione Prenatale). Organizza lezioni, relazioni e corsi di preparazione al parto e alla genitorialità. Integra la sua esperienza come docente alla Siab (Società Italiana di Analisi Bioenergetica), nei corsi di specializzazione per psicoterapeuti bioenergetici riconosciuti dal Miur (Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica). È membro del direttivo e direttore didattico della Siab

 

https://www.youtube.com/watch?v=hLJM-L9-4iI